Gioco PC CD ROM – Vampire The Masquerade Bloodlines

14,00

** USATO GARANTITO **

Disponibile in Negozio

1 disponibili

Gioco PC

Vampire The Masquerade Bloodlines

Il gioco PC Vampire The Masquerade Bloodlines in vendita è usato, testato e funzionante.

Venduto esattamente come in fotografia:

Cover: Sì, in buone condizioni.

Copertina: Sì, in buone condizioni.

Libretto: Sì.

Versione: PAL.

DESCRIZIONE 

Siamo nella moderna Los Angeles: corre il mese d'ottobre del 2004. In una stanza d'hotel piuttosto squallida, a Santa Monica, si consuma un focoso rapporto tra due amanti: uno dei due è un vampiro, mentre l'altro diventerà il giocatore. L'umano viene Abbracciato, ma subito irrompe una squadra di agenti della Camarilla che catturano Sire e Infante. La scena si sposta in un teatro abbandonato, la cui platea è popolata da vari Baroni e Primogeniti dei clan vampirici di Los Angeles: alla presenza del Principe, Sebastian LaCroix, il Sire viene decapitato per aver Abbracciato senza autorizzazione. Il giocatore sta per subire lo stesso destino, quando la protesta di Nines Rodriguez, leader dei vampiri Anarchici, convince il Principe a risparmiargli la vita per non creare un incidente politico. In pratica il giocatore viene "adottato" da La Croix e in cambio dovrà obbedirgli e lavorare per lui. All'uscita del teatro, Smiling Jack guida il giocatore attraverso una missione introduttiva e introduce i Sabbat.

La prima missione consiste nel recuperare dell'esplosivo artigianale e far saltare in aria un magazzino controllato dalla setta del Sabbat, antitesi della Camarilla. Di ritorno dal magazzino, LaCroix ci mette a conoscenza dell'arrivo in città del famoso sarcofago di Ankara: uno strano sentore di terrore mistico nell'aria e la cruenta morte dell'equipaggio della nave che lo trasportava fanno credere alla comunità vampirica che nella cassa riposi un Antidiluviano. Si innesca una lotta feroce tra le fazioni per mettere le mani sul prezioso reperto: chi per distruggerlo, chi per riportarlo da dove è venuto, chi per banchettare con l'occupante. Infatti, chiunque commetta "Diablerie" e prosciughi il sangue di un vampiro più anziano ne ottiene i poteri. Aleister Grout, Primogenito del Clan Malkavian, viene trovato morto nella sua dimora, mentre l'Infante scopre Nines Rodriguez uscirne poco prima.

Il Principe considera l'ipotesi di invocare una Caccia di Sangue, cioè la pena di morte, sull'Anarchico per il suo coinvolgimento nell'omicidio del Malkavian. Mentre LaCroix discute coi Primogeniti, l'Infante viene mandato a cercare il sarcofago al Museo di Storia Naturale di Los Angeles, scoprendo tuttavia che Beckett, famoso studioso vampirico, è arrivato prima di lui per studiarlo. Peccato però che qualcuno abbia trafugato il reperto senza lasciare traccia. La Caccia di Sangue contro Rodriguez viene invocata; l'Infante viene invece mandato a rintracciare Gary Golden, Primogenito dei Nosferatu, a Hollywood. I Nosferatu, responsabili del ritrovamento del sarcofago, sono tuttavia costretti a darsi alla macchia a causa di un'infestazione di mostri nelle proprie fogne. Con l'aiuto più o meno spontaneo del Barone Anarchico Isaac Abrams, l'Infante scopre e uccide il creatore dei mostri, lo Tzimisce affiliato al Sabbat, Andrei.

Raggiunti i Nosferatu, Gary Golden promette le informazioni desiderate in cambio di un ultimo favore: rintracciare un Nosferatu scomparso a Chinatown, Barabus. Chinatown è territorio dei Kuei-jin, i temibili vampiri asiatici ostili ai Fratelli e affiliati alle gang cinesi. Dopo aver decimato le suddette gang, l'Infante viene intrappolato da uno scienziato al soldo dei kuei-jin, determinato a scoprire i punti deboli dei vampiri: sopravvissuto ai suoi diabolici "test", scopre Barabus in una cella. Liberatolo, Golden rivela finalmente la locazione del sarcofago: la cripta della villa dei Giovanni, clan vampirico italiano dedito alla necromanzia, che l'hanno pagato prima di LaCroix e si sono così aggiudicati il manufatto. Infiltratosi nella villa, l'Infante viene assalito da due agenti kuei-jin, che gli rivelano anche un'alleanza segreta tra LaCroix e Ming Xiao, sacerdotessa kuei-jin a capo degli asiatici.

Consegnato finalmente il sarcofago a LaCroix, che nel frattempo ha richiesto la consulenza di Beckett, si scopre che per aprirlo si necessita di una chiave, trasportata in un'anonima "piccola cassa" e di cui si sono perse le tracce. Beckett consiglia di andare a conferire con il professore norvegese Ingvar Johansen, lo scopritore: peccato che egli sia stato rapito dalla Società di Leopold, un prodotto moderno dell'Inquisizione il cui unico scopo è distruggere i vampiri, i figli del demonio. Scopo del rapimento? Attirare LaCroix in una trappola e soddisfare il desiderio di vendetta di Grünfeld Bach, cacciatore capo, il cui padre e nonno furono uccisi dal Principe tempo addietro. Il colloquio col professore rivela il significato allegorico di alcuni bassorilievi sul sarcofago (Un antico "re immortale" che beveva il sangue dei nemici per acquistarne la forza, suona familiare) ma poco altro.

Al ritorno a Los Angeles, si scopre che il Sabbat ha nel frattempo attaccato la torre di LaCroix; seppure lui e il suo Sceriffo, un colossale vampiro africano, abbiano facilmente disposto del problema, sta all'Infante eliminare il leader del Sabbat e il loro covo, che si trova in un hotel abbandonato a pochi isolati dall'edificio del Principe. Il leader è Andrei, la vecchia conoscenza di Hollywood, che prima deride l'Infante per essere una semplice pedina e poi lancia enigmatici avvertimenti a non aprire il sarcofago: dentro dorme uno degli Antichi, e bisogna distruggerlo prima che esso distrugga il mondo nella sua sete.

Fuori, l'Infante è atteso da Ming Xiao. La vampira cinese ammette l'alleanza con il Principe, e avverte di non fidarsi di lui per la sua troppa sete di potere. Rivela anche che la tanto cercata chiave del sarcofago si trova in suo possesso, e che sarà suo compito custodirla onde evitare che i Fratelli distruggano l'intera città disturbando un antico demone. Inoltre, parte del suo accordo con LaCroix era quello di usare le sue abilità mistiche e assumere l'aspetto di Rodriguez, incolpandolo dell'omicidio da lei commesso. Aleister Grout, grazie alla vena profetica dei Malkavian, aveva intuito il disegno di LaCroix: commettere diablerie sull'occupante del sarcofago. Per questo andava eliminato. Ad ogni modo, LaCroix nega ogni coinvolgimento e si prepara a dichiarare guerra ai "demoni stranieri". Per farlo però, ha bisogno dell'appoggio dei vampiri Anarchici, ed è per questo che manda l'Infante a cercare Nines Rodriguez. Nascostosi tempo addietro a causa della Caccia di Sangue (ora revocata) nel Griffith Park, Rodriguez si rivela dubbioso, ma non fa in tempo a parlare che l'intero incontro si rivela una trappola: un incendio doloso fa infuriare due lupi mannari che vivevano nel parco. Uno di questi ghermisce Rodriguez e sparisce con lui, l'altro assale l'Infante. Sfuggitogli, incontra Smiling Jack, l'Anarchico che l'ha accolto subito dopo il suo ingresso nella società dei vampiri, il quale gli rivela che su di lui è stata invocata la Caccia di Sangue. LaCroix ha tradito l'Infante, presentandolo alla società vampirica come l'assassino di Grout e Rodriguez. Santa Monica è un terreno di caccia, che bisogna attraversare per rifugiarsi a bordo di un taxi guidato da un amico di Jack. Il tassista, che i personaggi Malkavian sono in grado di riconoscere come Caino stesso, condurrà l'infante nel finale di gioco da questi scelto.

 Se gradite ulteriori fotografie non esitate a contattarci!

** ESSENDO OGGETTI USATI, NON POSSIAMO SAPERE COSA CONTENEVA LA CONFEZIONE ORIGINALE QUINDI SEGNALIAMO IN DESCRIZIONE SOLO QUELLO CHE CONTIENE LA NOSTRA OFFERTA, SENZA SPECIFICARE EVENTUALI PARTI MANCANTI **

** USATO GARANTITO **

TRATTASI DI BENE USATO CON NORMALI SEGNI DI USURA PER IL QUALE LA GARANZIA E' LIMITATA A DIFETTI DI CONFORMITÀ' CHE SI DOVESSERO DIMOSTRARE ENTRO IL TERMINE DI 6 MESI DA OGGI E LIMITATAMENTE A QUELLI NON DERIVANTI DALL'USO NORMALE DELL'OGGETTO TENUTO CONTO DEL TEMPO PREGRESSO DI UTILIZZO O DERIVANTI DA MANOMISSIONE O NON CURANZA.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg