Gioco Sony PS4 – FarCry Primal Special Edition CUSA-03309

10,00

** USATO GARANTITO **

Disponibile in Negozio

1 disponibili

Gioco Sony PS4

FarCry Primal

Il gioco Sony Ps4 FarCry Primal in vendita è usato, testato e funzionante.

Venduto esattamente come in fotografia:

Cover: Sì, in buone condizioni.

CopertinaSì.

Foglietti: Si.

Versione: PAL.

DESCRIZIONE 

La storia inizia con uno sciamano, che racconta la storia dei Wenja, un popolo nomade, in pace. Dopo anni di spostamento, i Wenja trovano la leggendaria terra di Oros, una terra stupenda, fertile e ricca. Passano gli anni e il popolo Wenja viene attaccato dagli Udam, i guerrieri "mangiacarne" (cannibali), e dagli Izila, i maestri del fuoco. Essi sterminano il popolo Wenja, che è costretto a rifugiarsi nell'ombra in attesa di ritrovare quella terra leggendaria. A questo punto, entra in scena Takkar, un cacciatore Wenja che, insieme ai suoi compagni, caccia un cucciolo di mammut sperduto. Dopo la caccia, Takkar e i suoi compagni cominciano a scuoiare il mammut, ma all'improvviso arriva una tigre dai denti a sciabola, che uccide i compagni di Takkar. Quest'ultimo è costretto a buttarsi da un burrone insieme a suo fratello che, però, non sopravvive alla caduta. In fin di vita, egli affida a Takkar un compito: trovare la terra di Oros e riunire i Wenja.

Dopo aver seppellito suo fratello, Takkar costruisce le armi per sopravvivere, prima tra tutte l'arco. Dopo aver cacciato e mangiato, Takkar si rifugia in una caverna dove costruisce la clava. Subito dopo, si sentono strani rumori e Takkar è costretto a uscire. Il rumore era provocato da un branco di lupi, i primi animali con cui si potrà interagire. Dopo la battaglia, Takkar si accorge che ci sono resti di umani morti, ma non a causa dei lupi, bensì per un colpo alla testa, che fa pensare a un uomo astuto e forte. In cerca di quest'uomo, Takkar arriva in una caverna, dove scopre che l'uomo sospettato non è altri che una ragazza. In quel momento, mentre cerca di tranquillizzarla, Takkar viene attaccato ancora una volta dalla tigre responsabile della morte della sua tribù. La tigre assale la ragazza, ferendole la schiena, ma Takkar riesce a proteggerla. I due sono costretti a scappare e a quel punto la ragazza lo conduce nella fertile terra di Oros. Lei si chiama Sayla, una donna la cui intera famiglia fu trucidata dagli Udam, violenta tribù di cannibali che vivono nelle zone fredde, nel nord della terra di Oros. Da allora, Sayla taglia le orecchie a ogni Udam che riesce a uccidere e le porta appese al collo, in quanto crede che tagliando le orecchie agli Udam uccisi il loro spirito sia condannato ad ascoltare le grida dei suoi familiari morti, che vogliono vendetta contro gli Udam che li uccisero.

 Se gradite ulteriori fotografie non esitate a contattarci!

** ESSENDO OGGETTI USATI, NON POSSIAMO SAPERE COSA CONTENEVA LA CONFEZIONE ORIGINALE QUINDI SEGNALIAMO IN DESCRIZIONE SOLO QUELLO CHE CONTIENE LA NOSTRA OFFERTA, SENZA SPECIFICARE EVENTUALI PARTI MANCANTI **

** USATO GARANTITO **

TRATTASI DI BENE USATO CON NORMALI SEGNI DI USURA PER IL QUALE LA GARANZIA E' LIMITATA A DIFETTI DI CONFORMITÀ' CHE SI DOVESSERO DIMOSTRARE ENTRO IL TERMINE DI 6 MESI DA OGGI E LIMITATAMENTE A QUELLI NON DERIVANTI DALL'USO NORMALE DELL'OGGETTO TENUTO CONTO DEL TEMPO PREGRESSO DI UTILIZZO O DERIVANTI DA MANOMISSIONE O NON CURANZA.

Informazioni aggiuntive

Peso1 kg