Gioco XBOX360 – Call of Duty Black Ops III

15,00

** USATO **

Disponibile in Negozio

1 disponibili

Gioco XBOX360

Call of Duty Black Ops III

Il gioco XBOX360 Call of Duty Black Ops III in vendita è usato, testato e funzionante.

Venduto esattamente come in fotografia:

Cover: SI, in buone condizioni.

Copertina: Sì, in buone condizioni.

Libretti: NO

Versione: PAL .

 DESCRIZIONE 

La trama segue gli eventi di Call of Duty: Black Ops II nel 2065, 40 anni dopo in un mondo di fronte a sconvolgimenti da conflitti, cambiamenti climatici e nuove tecnologie. È in corso una terza guerra fredda tra due alleanze globali, note come Accordo di Winslow e Patto di difesa comune. In risposta agli attacchi dei droni causati dal narco-terrorista Raul Menendez nel 19 Giugno 2025, diversi paesi in tutto il mondo hanno sviluppato sistemi di difesa aerea ad energia diretta che rendono praticamente inutili le forze aeree convenzionali. In quanto tale, la maggior parte della guerra tra paesi è condotta da agenti segreti che combattono dietro le linee nemiche. La tecnologia militare è progredita al punto in cui la robotica gioca un ruolo importante nel combattimento, e sia i droni umanoidi robotizzati che i supersoldatori di cyborg sono stati sviluppati per combattere sul campo di battaglia. C'è speculazione e paura riguardo a un'eventuale acquisizione robotica.

Il 27 ottobre 2065, il giocatore (il cui nome rimane sconosciuto) e il suo socio Jacob Hendricks si infiltrano in una base in Etiopia per salvare il ministro egiziano dalla tirannia della NRC. Sono assistiti dal comandante John Taylor e dal suo team di soldati ciberneticamente potenziati. Mentre il salvataggio va a buon fine, il giocatore viene gravemente ferito da un robot da combattimento, perdendo gran parte dei suoi arti, che gli vengono poi sostituiti con delle controparti meccaniche. Al giocatore viene anche impiantato un Direct Neural Interface (DNI), che gli permette di controllare non solo le sue parti cibernetiche, ma anche di comunicare direttamente con le macchine. Insieme al giocatore, anche Hendricks decide di farsi impiantare questo sistema.

Cinque anni più tardi nel 2070, il giocatore e Hendricks sono messi sotto il comando dell'agente della CIA Rachel Kane e gli viene assegnato il compito di indagare su un Black Site della CIA a Singapore con il quale si sono perse le comunicazioni. Mentre indagano, scoprono che il sito è stato attaccato dai 54 Immortali, la più grande e potente organizzazione criminale di Singapore. Dopo aver recuperato i dati rubati dal Black Site, il giocatore, Hendricks e Kane scoprono che Taylor e il suo team sono i responsabili dell'attacco. Insieme decidono di indagare e si recano all'ultima posizione che la squadra di Taylor ha visitato: le rovine della sede della Coalescence Corporation di Singapore, che era stata distrutta in una misteriosa esplosione che ha ucciso 300 000 persone. Il giocatore e Hendricks scoprono un laboratorio segreto della CIA nascosto sotto l'edificio e Diaz, uno degli uomini di Taylor, collegato ai sistemi informatici della struttura. Il giocatore è costretto ad uccidere Diaz per impedirgli la diffusione di dati segreti al pubblico. Hendricks si collega al DNI di Diaz per cercare di trovare informazioni e scopre che Taylor sta cercando di trovare i sopravvissuti dell'esplosione di Singapore. Taylor poi rilascia pubblicamente le posizioni di ogni nascondiglio della CIA nel mondo, costringendo il giocatore e Hendricks a fuggire per salvare Kane dai 54 Immortali nella zona di sicurezza di Singapore. Il capo degli Immortali, Goh Xiulan, tenta di uccidere il giocatore per vendicare suo fratello, che è stato ucciso in un incontro precedente, ma viene ucciso dal giocatore. Hendricks comincia a sospettare che Kane stia nascondendo qualcosa a loro. Il team si dirige poi in Egitto per trovare il dottor Yousef Salim, uno dei due superstiti dell'esplosione. Il dottor Salim rivela che aveva lavorato su un progetto segreto che coinvolge esperimenti DNI illegali sugli esseri umani, e che il suo compito era quello di confortare i soggetti del test emotivamente instabili, con un esercizio calmante che coinvolge immaginando una foresta ghiacciata. Taylor e il suo team ha poi acquisito il dottor Salim, lo interrogano, e poi lo uccidono. Con l'aiuto dell'esercito egiziano, il giocatore, Hendricks, e Kane inseguono Taylor, uccidendo i restanti membri del team di Hall e Maretti. Il giocatore si collega con il DNI di Hall e scopre che Taylor e il suo team sono stati infettati da un ente chiamato Corvus, un'intelligenza inavvertitamente creata durante gli esperimenti segreti della CIA che ha provocato l'esplosione di Singapore. Il giocatore si rende conto che sia loro sia Hendricks sono infettati con Corvus, ed è solo una questione di tempo prima che cadano sotto il suo controllo. Il giocatore e Hendricks perseguono Taylor al Cairo, dove Taylor riprende brevemente i sensi prima di essere ucciso da Hendricks. Tuttavia, Hendricks soccombe all'infezione e si dirige verso la sede della Coalescence Corporation a Zurigo con l'intento di diffondere Corvus a tutti i computer del mondo. Ma il giocatore e Kane si infiltreranno nella struttura aiutati dall'esercito svizzero, lì Kane morirà in una stanza piena di gas tossici (la Nova-6 creata dal Dr. Friedrich Steiner). Il giocatore poi entra in una stanza dove c'è Hendricks che interroga un superstite dell'esplosione di Singapore. Dopo di che lo uccide; il giocatore, arrabbiato, uccide Hendricks e poi si suicida, trovandosi nella foresta ghiacciata dove Hendricks si arrenderà al Corvus. Una volta bruciati i tre cuori del Corvus il giocatore, aiutato da Taylor, fa un reset della sua DNI. Quando esce dall'edificio troverà l'esercito svizzero; un soldato si avvicinerà chiedendo il nome del giocatore, che risponderà: "Taylor."

...

** USATO GARANTITO **

** ESSENDO OGGETTI USATI, NON POSSIAMO SAPERE COSA CONTENEVA LA CONFEZIONE ORIGINALE QUINDI SEGNALIAMO IN DESCRIZIONE SOLO QUELLO CHE CONTIENE LA NOSTRA OFFERTA, SENZA SPECIFICARE EVENTUALI PARTI MANCANTI **

TRATTASI DI BENE USATO CON NORMALI SEGNI DI USURA PER IL QUALE LA GARANZIA E' LIMITATA A DIFETTI DI CONFORMITÀ' CHE SI DOVESSERO DIMOSTRARE ENTRO IL TERMINE DI 6 MESI DA OGGI E LIMITATAMENTE A QUELLI NON DERIVANTI DALL'USO NORMALE DELL'OGGETTO TENUTO CONTO DEL TEMPO PREGRESSO DI UTILIZZO O DERIVANTI DA MANOMISSIONE O NON CURANZA.

Informazioni aggiuntive

Peso1 kg